P. Giambruno Chitò: profilo biografico

2019                                        3 luglio

Padre Giambruno Chitò

(a Montichiari)

Giovanni Bruno, per tutti Giambruno, Chitò era nato a Coccaglio (BS) il 20/03/1950 in una famiglia profondamente cristiana. Ha maturato la sua vocazione alla vita religiosa e sacerdotale nella scuola apostolica a Montichiari, dove era entrato nel settembre 1960. Si è poi trasferito a Roma, dove ha emesso la prima professione religiosa il 22/09/1968, e la professione perpetua il 21/03/1976.

Nel frattempo ha atteso agli studi filosofici presso il Pontifico ateneo Marianum, poi quelli teologici alla Pontificia Università Urbaniana, dal 1974 al 1977. Ordinato sacerdote il 01/04/1978, ha completato la specializzazione in teologia pastorale presso la Pontificia Università Lateranense nel 1979. Dal 1984 al 1990 è stato vicario parrocchiale nella parrocchia Maria Immacolata a Borgosotto (Montichiari).

Nel 1991 viene nominato parroco nella parrocchia di   S. Maria Maddalena in Ferentino (Fr). Trascorrerà qui 18 anni, servendo anche la rettoria della Madonna di Fatima e insegnando religione nelle scuole, sempre amato e benvoluto dai fedeli. Questa esperienza pastorale segnerà profondamente la persona e il carisma sacerdotale di P. Giambruno. Nel luglio 2006 è eletto Animatore territoriale della comunità regionale italiana e superiore locale della comunità di Ferentino.

Nel luglio 2009 è chiamato a lasciare la sua amata    Ferentino per spostarsi come superiore locale nella comunità di Montichiari. Accetta di buon grado, cercando di continuare a dedicarsi a qualche attività pastorale (celebrazioni in parrocchie limitrofe e assistenza di comunità del Cammino neocatecumenale). Nel 2012 viene riconfermato come animatore della comunità territoriale italiana, fino al giugno 2018.

Nel frattempo, però, poco dopo il suo spostamento a Montichiari, si acutizza una forma leucemica che fino ad allora lo aveva accompagnato senza creargli particolari difficoltà. Nonostante le intense cure mediche a cui si sottopone e la premurosa assistenza di famigliari e confratelli, la malattia in breve tempo stronca la resistenza del suo fisico. Il 3 luglio 2019, nel nostro Istituto di Montichiari, che lo aveva accolto quasi sessanta anni prima giovane fanciullo, P. Giambruno torna alla Casa del Padre.

Le esequie sono celebrate solennemente nel Duomo di Montichiari il 6 luglio, presiedute dal P. Generale, con la concelebrazione di numerosi confratelli e molti sacerdoti diocesani bresciani e con una folta partecipazione di fedeli, parenti e amici.

P. Giambruno se ne è andato senza tanti clamori, quasi in punta di piedi, con la serenità e la calma che avevano caratterizzato la sua esistenza terrena. Lo ricordiamo come un religioso buono e generoso, fedele alla sua vocazione sacerdotale, sicuri che ora nella Gerusalemme celeste canta in eterno le lodi del Signore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close