Una visita “canonica” in nome della fraternità. 2- INGHILTERRA

La comunità Cric inglese è composta da soli due confratelli (James Cassidy e Allan Jones) che vivono nella casa canonica nella parrocchia S. Agostino a Daventry, da alcuni anni affidata alla cura pastorale della nostra comunità.

La realtà religiosa in Inghilterra è assai diversa, avendo una bassa percentuale di cattolici e la maggioranza anglicani. Per di più nella nostra parrocchia vi è la presenza di molte famiglie provenienti dall’estero: dall’Africa, dalla Francia, dall’India, dall’Italia…ma colpisce la positiva integrazione con cui queste famiglie si sono inserite nella parrocchia, anche se con diversità di lingue.  Il motivo principale per cui la visita canonica è stata fatta nella prima settimana di ottobre, è dovuta alla solenne celebrazione della Dedicazione della chiesa parrocchiale St. Augustine, domenica 6 ottobre, alla presenza del Vescovo Peter Doyle.

Nella sua omelia (che viene riportata con testo originale e integrale nell’inserto “Documenti” di questo numero), il vescovo ha ricordato che “Quarantasette anni fa, il 22 novembre 1972, questa chiesa di Nostra Signora della Carità e di Sant’Agostino fu benedetta. Oggi abbiamo il privilegio di prendere parte alla sua solenne dedicazione. Facciamo parte di un flusso di persone che si sono radunate qui negli anni per lodare Dio e per aprire i loro cuori alla sua presenza e alla sua grazia”.

Dopo aver commentato la Parola di Dio e il significato dei gesti e segni del Rito di Dedicazione, ha concluso chiedendo al Signore “di inviare il suo Spirito dal cielo per rendere questa chiesa un luogo sempre santo e questo altare un tavolo pronto per il sacrificio di Cristo”.

Naturalmente è seguito, al termine della s. messa, un momento di fraternità per tutti e l’invito a pranzo con il Vescovo, il Vicario Generale della diocesi di Northampton, che è stato il precedente parroco a Daventry, e i nostri confratelli.

Questi pochi giorni di soggiorno son stati sufficienti per visitare anche l’esteso territorio della parrocchia, dove i nostri due confratelli svolgono il loro ministero pastorale, e vivere momenti di preghiera comune con la liturgia delle ore.

Un grazie ai confratelli inglesi per l’ospitalità, anche se non si stancano mai di invitarci a casa loro per sentirci sempre più a casa nostra!

P. Rinaldo Guarisco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close